Cacciamo i piccoli malesseri

Da premettere che non mi stancherò mai di dire che la mente ha un potere inimmaginabile, vorrei suggerirvi un metodo efficacissimo e semplicissimo per cacciare i piccoli malesseri. (lo faccio sempre e risulta sempre!!!) L’ho scoperto leggendo un nuovo libro (a proposito, sto inserendo dei link nel mio blog, che potrebbero tornarvi utili) e l’ho messo subito in pratica. Sappiamo … Continua a leggere

Antidepressivo e cervello: come lavorano insieme

psicofarmaci_antidepressivi

Ovviamente a capo di tutto ciò sta il cervello, meccanismo principale che regola e gestisce, direttamente ed indirettamente, consciamente ed inconsciamente, tutte le funzioni biologiche ed emotive del nostro corpo. Ma quando come tutte le macchine al mondo, quando sovraccarico, ha bisogno di resettarsi (paragoniamoci ad un pc: si blocca, gli dai reset, impiega un po? prima di spegnersi, si … Continua a leggere

Cambia il tempo, arriva la nuova stagione e…

cambio_tempo

Proprio così. Chi ha già visitato il mio blog, avrà già letto che anni addietro sono stato vittima e preda di vari episodi di attacchi di panico. Si, ad oggi grazie a Dio riesco a controllare meglio i miei stati d’animo, non ho più avuto casi di attacchi come prima, NON PRENDO + FARMACI, vivo la vita guardando oltre, ma … Continua a leggere

L’inizio verso la via della guarigione: un libro.

alchimia_emotiva

Voglio proporvi la lettura di un libro che per me è stato il primo strumento utile a buttar via una volta per tutte le “Tavor” (ansiolitico istantaneo che si scioglie sotto la lingua in caso di necessità) che tenevo in tasca pensando ad un “…non si sa mai, dovesse capitarmi qualcosa.”. ALCHIMIA EMOTIVA Come la mente può curare il cuore … Continua a leggere

Attacco di panico: la mia … prima volta.

panico

A suo tempo, lavoravo in uno studio di amministrazioni condominiali, facevo gavetta per poche centinaia di mila lire, percorrevo parecchi chilometri al giorno per recarmi sul posto di lavoro, la mia figura sostituiva quasi per intero quella del datore di lavoro mentre lui stata a giocherellare su internet (era la novità del momento) e nonostante tutto non venivo apprezzato per … Continua a leggere

Quando meno te lo aspetti la vita cambia pagina!

Mi chiamo (Gandalf va benissimo), ho 39 anni, lavoro come impiegato e mi ritrovo a lottare ogni giorno contro le insidie che la vita ci mette a portata di mano, anche se alla fine la colpa non è proprio la sua ma bensì la nostra, ma di questo ne parleremo un po’ + in là, quando avrò raccontato un po’ … Continua a leggere

Quando proprio non ce la fai più…

Non mi era mai capitata ad oggi un’esperienza così negativa  legata ad una partita di tennis! L`avversario: lento, indisponente, lamentoso, un sacco di pause tra un game ed un altro, le infinite passeggiate per andarsi a recuperare le palline nell`altra parte del campo.  Alle fine ho deciso di non giocare più come prima… non andavo a recuperare le palle, doppi … Continua a leggere

Canone tv non dovuto: al via la procedura online per il rimborso

bollettino rai

(Agenzia delle Entrate, comunicato stampa 15 settembre 2016) Da oggi i contribuenti che hanno versato tramite addebito sulla bolletta elettrica il canone Tv non dovuto possono chiedere il rimborso direttamente online, utilizzando l’applicazione disponibile sul sito internet dell’Agenzia. Per accedere all’applicazione è necessario essere registrati ai servizi telematici Entratel o Fisconline. Questa nuova modalità di richiesta si affianca al tradizionale invio … Continua a leggere

Contributo una tantum per il sostegno di bambini nati nel 2014

Contributo una tantum per il sostegno di bambini nati nel 2014 in famiglie residenti a basso reddito – Decreto 23 giugno 2016 del Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie con delega in materia di Politiche per la Famiglia, di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze (allegato 1). Carta acquisti. 1. Premessa Il decreto in oggetto, pubblicato … Continua a leggere

Tfr, se l’impresa è insolvente lo paga l’Inps

Cassazione Civile, sez. lavoro, sentenza 21/04/2016 n° 8072 Nel caso in cui il datore di lavoro sia insolvente e non soggetto alle disposizioni della legge fallimentare, il lavoratore potrà ottenere la liquidazione del Tfr, dal Fondo di garanzia dell’Inps. Presupposti perché ciò sia possibile sono: l’esistenza e la consistenza del credito risultante da un titolo, anche giudiziale e l’insufficienza del … Continua a leggere